Laboratorio di Neuroanatomia | Fondazione Santa Lucia

Laboratorio di Neuroanatomia

Ambiti di Ricerca 

Il Laboratorio di Neuroanatomia è specializzato nello studio della malattia di Huntington (detta anche corea di Huntington). Questa patologia colpisce la coordinazione motoria, provocando deterioramento cognitivo e problemi psichiatrici. Particolarmente vulnerabile risulta il corpo striato, una componente sottocorticale del cervello, parte dei nuclei della base. Le ricerche del Laboratorio di Neuroanatomia mirano a individuare le cause biologiche e molecolari che rendono il corpo striato particolarmente vulnerabile a questa patologia. In particolare vengono effettuate ricerche sulla distribuzione della proteina huntingtina, cruciale per lo sviluppo del cervello, nei diversi sottotipi neuronali dello striato, del fattore neurotrofico cerebrale (BDNF) e del fattore di trascrizione CREB.

Contemporaneamente, le indagini del Laboratorio sui meccanismi cellulari che caratterizzano la malattia di Huntington, sono dedicati agli interneuroni colinergici. Questo particolare sottogruppo neurale del corpo striato presenta infatti caratteristiche di resistenza ai processi degenerativi tipici di questa patologia come dell’ischemia cerebrale. Tra le caratteristiche molecolari che rendono queste cellule meno vulnerabili c’è uno dei meccanismi coinvolti nella produzione di un importante fattore di crescita neuronale, il già citato fattore neurotrofico cerebrale (BDNF).

 

Sperimentazione Preclinica con Nuovi Farmaci

Con attenzione alle sue possibili ricadute positive in ambito clinico, l’attività di ricerca del Laboratorio di Neuroanatomia è concentrata in particolare nello sviluppo di strategie terapeutiche basate sull’inibizione mediante farmaci degli enzimi fosfodiesterasi dei nucleotidi ciclici. I risultati di studi condotti proprio sugli effetti della modulazione di questo gruppo di enzimi nella degenerazione neuronale osservabile nella Malattia di Huntington ha condotto alla realizzazione di una sperimentazione clinica.

Le metodologie di ricerca in uso nel Laboratorio contemplano esami istologici, immunoistochimica, immunofluorescenza, microscopia confocale, ibridazione in situ e RT-PCR, trascrizione quantitativa inversa in tempo reale.

Laboratorio di Neuroanatomia

Via del Fosso di Fiorano, 64 – 00143 Roma

Centro Europeo di Ricerca sul Cervello (CERC) - Piano 1 - Stanza 113