Riabilitazione Foniatrica

Caratteristiche della Terapia

La Riabilitazione Foniatrica effettua trattamenti per pazienti disfagici, disartrici e disfonici. I disturbi nel deglutire, nell’articolare le parole e nel produrre la voce sono associati a molte patologie neurologiche. Tra queste l’ictus, il trauma cranico, la malattia di Parkinson, la sclerosi laterale amiotrofica e la sclerosi multipla. La riabilitazione foniatrica è effettuata con l’apporto di due figure specialistiche: il medico foniatra, che effettua la valutazione clinico-strumentale, e i logopedisti specializzati nel trattamento foniatrico.

 

Come Accedere alla Riabilitazione

La Riabilitazione Foniatrica è erogata ai pazienti ricoverati presso i reparti ospedalieri della Fondazione Santa Lucia (ricovero ordinario) oppure a pazienti presi in carico dal nostro ospedale in regime di day hospital. Nel caso di trattamento in day hospital, l’accesso alla riabilitazione deve essere prescritto da un medico mediante visita specialistica presso l’Ambulatorio di Otorinolaringoiatria e Foniatria della Fondazione.

 

Focus Disfagia

La difficoltà a deglutire (disfagia) e quindi ad assumere cibi  e liquidi è uno dei problemi più frequentemente trattati nei protocolli di riabilitazione neuromotoria della Fondazione Santa Lucia. L’obiettivo riabilitativo è raggiungere una deglutizione funzionale che assicuri una nutrizione ed idratazione sicura ed adeguata, nonché la possibilità di assumere farmaci per via orale.

Il paziente in regime di ricovero ordinario, se manifesta problemi di disfagia, viene sottoposto a visita foniatrica su richiesta del proprio medico di riferimento presso il reparto ospedaliero. Durante la valutazione il foniatra può eseguire una fibroendoscopia con test di deglutizione di boli solidi, semisolidi e liquidi e analizzando il loro percorso dal cavo orale all’esofago, individuare il deficit deglutitorio e stabilire il protocollo riabilitativo più idoneo. L’esito della valutazione viene dunque condiviso con il logopedista che prenderà in carico il paziente. La valutazione foniatrica avviene unitamente a una valutazione nutrizionale del Servizio di Nutrizione Clinica.

Le diverse fasi del trattamento vengono riportate all’interno della Scheda Riabilitativa annessa alla Cartella Clinica del paziente. Nel corso del trattamento sono previste valutazioni intermedie del foniatra. In fase di dimissione, viene effettuata la valutazione finale sul paziente e viene elaborato un protocollo dietetico-logopedico che indica ai familiari come preparare e gestire il pasto per il paziente dimesso.

Il paziente in regime di day hospital è sottoposto a riabilitazione foniatrica individuale o di gruppo, a seconda della gravità del disturbo di deglutizione. Le modalità di valutazione del quadro clinico e di trattamento terapeutico sono uguali a quelle adottate per il paziente in regime di ricovero ordinario. Il paziente ricoverato in day hospital ha la possibilità di effettuare un pasto all’interno della struttura e ricevere così assistenza e supervisione durante il training deglutitorio.

Riabilitazione Foniatrica

Via Ardeatina, 306 – 00179 Roma

Tel. +39 06.5150.1111

servizio.foniatria@hsantalucia.it

Orari: dal lunedì al sabato, ore 08.00 - 19.30