Attività di Ricerca 

Il gruppo di ricerca di ci faccio parte si occupa da vent’anni di indagini sui meccanismi molecolari che sottendono alla patogenesi della sclerosi laterale amiotrofica. Le ricerche, volte ad individuare nuovi bersagli terapeutici per una patologia per la quale ancora sono disponibili solo cure palliative, hanno utilizzato modelli cellulari e animali che mimano il genotipo dei pazienti affetti da SLA familiare.

Il contributo scientifico principale del gruppo è stato la dimostrazione che anche nella SLA, come in altre patologie neurodegenerative, la disfunzione mitocondriale e il danno ossidativo giocano un ruolo di rilievo già in fasi pre-sintomatiche. Mediante manipolazioni genetiche è stato possibile prolungare del 50% il decorso della malattia di topi portatori di mutazioni SOD1 tipiche dei pazienti SLA, a tutt’oggi uno dei migliori risultati ottenuti in questo modello. La ricerca si è quindi orientata all’identificazione di terapie non genetiche con gli stessi bersagli molecolari. Negli ultimi mesi il lavoro è stato esteso anche a modelli di demenza frontotemporale, una patologia che è notoriamente all’estremo di un continuum con la SLA, e di atrofia spino-muscolare, altra malattia del motoneurone attualmente incurabile.   

Biografia 

2015: Membro dell'expert panel del FWO (Belgio).

2014: Section Editor, Neuroscience (Elsevier).

2013: Membro della commissione medico-scientifica, AISLA.

2012: Associate Editor, Neurochemistry International (Elsevier).

2012: Coordinatore della laurea triennale in Biotecnologie e della laurea magistrale in Biotechnology, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

2007: Professore Ordinario di Biochimica, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

2005: Elected Member del Comitato Scientifico, Centro Interuniversitario di Ricerca sulle Basi Molecolari delle Malattie Neurodegenerative.

2004 – 2008: Membro della Commissione SLA, Ministero della Salute.

2001 – 2006: Professore Associato, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

1997: Responsabile, Laboratorio Neurochimica Fondazione, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

1986 – 2001: Ricercatore, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

1986: Attività presso Fondazione  G. & L. Shenker 

1984 – 1985: Attività presso Fondazione Anna Villa Rusconi.

1983: EMBO Fellow al Biozentrum di Basel (Svizzera).

1981 – 1985: Borsista, Sapienza – Università di Roma.

1981: Laurea in Scienze Biologiche.

1981 – 1982: Attività presso Fondazione Anna Villa Rusconi.

1981: Istituto Pasteur-Fondazione Cenci-Bolognetti per la migliore tesi di laurea.

Incarichi Istituzionali 

2007: “Mutant SOD1 and familial ALS: from the molecule to man”.

Nuclear accumulation of mRNAs underlies G4C2 repeat-induced translational repression in a cellular model of C9orf72 ALS, Rossi S, Serrano A, Gerbino V, Giorgi A, Di Francesco L, Nencini M, Bozzo F, Schininà ME, Bagni C, Cestra G, Carrì MT, Achsel T, Cozzolino M, J Cell Sci. 2015 Mar 18. pii: jcs.165332. [Epub ahead of print].

Philanthropy: ice-bucket challenge should jolt funding, Carrì MT,  Nature, 2014, Nov 20;515(7527):343. 

Tissue-specific deregulation of selected HDACs characterizes ALS progression in mouse models: pharmacological characterization of SIRT1 and SIRT2 pathways, Valle C, Salvatori I, Gerbino V, Rossi S, Palamiuc L, René F, Carrì MT,  Cell  Death Dis. 2014 Jun 19;5:e1296.

Mitochondrial redox signalling by p66Shc mediates ALS-like disease through Rac1 inactivation, Pesaresi MG, Amori I, Giorgi C, Ferri A, Fiorenzo P, Gabanella F, Salvatore AM, Giorgio M, Pelicci PG, Pinton P, Carrì MT, Cozzolino M, Hum Mol Genet. 2011 Nov 1;20(21):4196.

Glutaredoxin 2 prevents aggregation of mutant SOD1 in mitochondria and abolishes its toxicity, Ferri A, Fiorenzo P, Nencini M, Cozzolino M, Pesaresi MG, Valle C, Sepe S, Moreno S, Carrì MT, Hum Mol Genet. 2010 Nov 15;19(22):4529-42.

Oligomerization of mutant SOD1 in mitochondria of motoneuronal cells drives mitochondrial damage and cell toxicity, Cozzolino M, Pesaresi MG, Amori I, Crosio C, Ferri A, Nencini M, Carrì MT, Antioxid Redox Signal. 2009 Jul;11(7):1547-58.

Minocycline for patients with ALS, Carrì MT, Lancet Neurol. 2008 Feb;7(2):118-9.

Familial ALS-superoxide dismutases associate with mitochondria and shift their redox potentials, Ferri A, Cozzolino M, Crosio C, Nencini M, Casciati A, Gralla EB, Rotilio G, Valentine JS, Carrì MT, Proc Natl Acad Sci U S A. 2006 Sep 12;103(37):13860-5.

Cell death in amyotrophic lateral sclerosis.: interplay between neuronal and glial cells, Ferri A, Nencini M, Casciati A, Cozzolino M, Angelini DF, Longone P, Spalloni A, Rotilio G, Carrì MT FASEB J. 2004 Aug;18(11):1261-3.

The sinister side of Italian soccer, Beretta S, Carri MT, Beghi E, Chiò A, Ferrarese C, Lancet Neurol. 2003 Nov;2(11):656-7.

Biochimica generale e metodologie biochimiche, corso di laurea triennale in Biotecnologie, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.
AAS Meccanismi biochimici della neuro degenerazione, tutti i corsi di laurea triennale e magistrale di Biologia e Biotecnologie, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.
AAS Inglese scientifico, tutti i corsi di laurea triennale e magistrale di Biologia e Biotecnologie, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.